Archive for dicembre, 2011

spezzatino di seitan con verdure stufate di daniela filareto

dosi per 4 persone

Ingredienti
2  carote
 grosse
1 o 2  zucchine

1/2 Cipollebianca/rossa

porro un pezzetto
½ dado biologico
Olio
 extravergine di oliva 3-4 cucchiai
Prezzemolo
 tritato, 1 cucchiaio
Sale
 q.b.
Salsa di soia
 tamari 1 cucchiaio
Sedano
 2 coste
Seitan
 in barattolo 500 gr
Vino 50 ml

Mondate e lavate le verdure, poi tritate la cipolla e tagliate a cubetti il sedano e le carote.
In un tegame ponete l’olio e la cipolla, che farete appassire ; nel frattempo riducete il seitan a cubetti e quando la cipolla sarà appassita aggiungete poi il sedano e la carota, e lasciate stufare anch’essi. Aggiungete il dado biologico con un po’ di acqua calda, sempre a portata di mano.
Aggiungete nel tegame con le verdure il seitan e poi sfumate con un il vino bianco e in ultimo unite anche un cucchiaio di salsa di soia, poi aggiustate eventualmente di sale e aggiungete il prezzemolo tritato.
Servite lo spezzatino di seitan ancora caldo.

la foto la rubo:

l’ho provata anche io! eccola:

Annunci

Leave a comment »

lasagna di zucca di Mr. Emanuele

Ingredienti:

Zucca con buccia gialla marroncina sbucciata / senza semi – 700/800 gr
Scalogno: 1
Pasta Sfoglia : 1 confezione
Ricotta Stagionata Salata
Semi di Papavero
Olio Extra Vergine di Oliva
Latte di Soia – 500 ml
Gorgonzola dolce (100 gr)
Farina Tipo 00
Burro 50 gr
Noce Moscata
Preparato per Brodo Rapunzel
Preparazione della Zucca
Sbucciare la zucca, togliere i semi e pesarne circa 800 gr.
Tagliarla a cubetti di circa 2cm per lato
Sbucciare e tagliare a fettine di circa 1 mm lo scalogno.

Rosolare con dell’olio lo scalogno, una volta pronto aggiungere tutta la zucca e un dado Rapunzel.
Cucicnare a fuoco medio la zucca, il risultato deve essere una semi-crema, deve rimanere una parte di zucca solida e una parte cremosa.
Tempo: circa 30 minuti

Preparazione Besciamella
In un pentolino antiaderente mettere 50 gr di burro e mentre si scioglie aggiungere 3 cucchiai di farina.
Mescolare il burro con la farina fino a far diventare il tutto un blocco unico (tipo una palla) – attenzione a girare sempre altrimenti si brucia.
Una volta che è diventato un blocco unico aggiungere il latte piano piano, bisogna far sciogliere il blocco e far diventare il preparato un crema. Una volta aggiunti i 500 ml di latte avremo raggiunto la giusta fluidità e a fine cottura sarà necessario smacinare la noce moscata.

Altri ingredienti

Il gorgonzola deve essere tagliato a quadretti.
La ricotta salata deve essere tagliata alla julien.


Preparazione Lasagna

La zucca preparata dovrà essere per 3/4 mischiata alla besciamella ottenuta.

In una teglia di alluminio passare un filo di olio e iniziare a mettere gli strati di sfoglia velo.

Primo strato (dal basso): besciamella con zucca + ricotta salata
Secondo strato (dal basso): besciamella con zucca + ricotta salata
Terzo strato (dal basso): besciamella con zucca + ricotta salata + gorgonzola
Quarto strato (esterno): besciamella con zucca + ricotta salata + a guarnire il 1/4 di zucca preparata senza besciamella + semi di papavero
La lasagna è pronta per essere infornata…


Dipende dal forno, circa 15 minuti di cottura solo sotto + 10 minuti di cottura sopra e sotto. Temperatura 160°

Comments (1) »

hummus

Questa ricetta araba poco conosciuta dai tunisini è davvero semplicissima e buona!

ingredienti: 500 g di ceci lessati, alga, aglio uno spicchio, olio extra vergine qb, tahin 2 cucchiai, mezzo limone, shoyu, sale alle erbe

Tutto sta nella cottura dei ceci (a meno che non si scelgano quelli pronti in lattina). Io personalmente li ho dimenticati per un giorno in ammollo con alcune foglie di a lga quindi la cottura è stata breve (un’oretta).

A quel punto basta lasciare un po’ d’acqua di cottura e aggiungere: aglio, olio, tahin, shoyu, un pizzico di sale alle erbe, succo di limone e frullare il tutto:

Per ornare basta aggiungere un pizzico di peperoncino e uno di prezzemolo.

Davvero buona sia da sola che con il pane arabo;-))

 

Leave a comment »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: